Pulsante cerca Cerca

Dorit Sapper

Curatrice Archivio Richard Sapper

Nata a Berlino nel 1936, per Dorit Sapper il design è stato parte integrante della sua esistenza. Dopo aver lavorato per tre anni come assistente della caporedattrice nella redazione di un mensile di moda, Dorit intraprende un viaggio nel sud dell’Europa e fra le varie tappe visita Milano, città che non lascerà più. Frequenta l’Accademia di Brera, la Marangoni e la Scuola d’Arte Applicata del castello Sforzesco. Nel 1959 incontra il designer tedesco Richard Sapper (che sposerà nel 1963) ed entra nella cerchia dello Studio Zanuso e dell’ufficio Sviluppo della Rinascente. Lavorerà in veste di assistente e ‘braccio destro’ del marito fino alla morte di lui, nel 2015. Ora è impegnata nella creazione dell’Archivio Richard Sapper catalogando il grande patrimonio di modelli, disegni e prototipi progettati dal marito designer.